Friselle

Tu sei qui

Un piatto molto in voga nelle estati salentine è quello delle frise con olio, pomodoro, origano e sale. Le frise possono essere sia piccole (“friselline”) che grandi quanto il palmo di una mano.
SI tratta di una specie di ciambelle senza buco fatte con farine di diverso tipo. Possono essere fatte con farina di grano d’orzo con una piccola percentuale di farina di grano, se si tratta delle friselle d’orzo, oppure con farina di grano per le friselle classiche, o ancora con farina di frumento per le friselline.
Vengono quindi cotte e biscottate e la loro consistenza molto dura le rende perfette per essere conservate anche per molti mesi. La preparazione delle frise in sé è piuttosto complessa e vanno cotte in forni a legna, quindi la soluzione ideale è comprarle.La storia delle frise deriva dai greci. I greci che giunsero nel Salento usavano prepararle per utilizzarle come biscotti.
La diffusione vera e propria sul territorio si è avuta però solo in epoca relativamente recente quando, circa un secolo fa, con la fine dei latifondi e lo sfruttamento intensivo del terreno si cominciarono a diffondere nelle campagne delle costruzioni a secco dove i contadini spesso restavano per la notte durante l’estate, senza far ritorno a casa.
Le frise furono quindi riscoperte proprio per la capacità di conservarsi per mesi ed erano uno dei cibi prediletti dai contadini nei mesi estivi trascorsi lontano da casa.

La preparazione del piatto è davvero semplice. Vi basta prendere le frise e bagnarle in una ciotola d’acqua.
Fate solo attenzione a non lasciarle troppo tempo in acqua, è sufficiente che si bagnino per poche decine di secondi, altrimenti si rischia che perdano la loro consistenza e si spappolino facilmente. Toglietele quindi dalla ciotola e mettetele sul piatto, conditele quindi a piacimento con olio extravergine d’oliva, pomodorini freschi tagliati, sale e origano.
Se volete, potete sbizzarrirvi con altri condimenti ed arricchirle ad esempio con capperi, rucola, peperoni, finocchietti, peperoncini. Le frise così arricchite sono anche conosciute come “friseddhre ncapunate”.

Il risultato è un piatto veloce, fresco e dal sapore davvero squisito. Potete prepararle sia come piatto per la cena, sia come antipasti per il pranzo.

 

 

Immagine di testata: 
Prezzo2,49 €
Prezzo2,49 €
Prezzo2,49 €
Prezzo3,49 €
Prezzo3,49 €
Prezzo3,49 €
Prezzo2,49 €
Prezzo2,49 €

Dove siamo

Social Network

 
  • Via B. De Maria, 73013 Galatina,LE
  • +39 0836 565429
  • +39 339 7502686
  • +39 345 2440159
  • info@cediservice.it

Contact Us